Tag Archives: Ned

Cresce sempre di più la curiosità intorno a Ned!

A rispondere a tutte le domande di Close-up Engineering (portale di Informazione sul mondo dell’Ingegneria, della Tecnologia, della Scienza e dell’Innovazione) ci pensa il CEO di Midori, Christian Camarda, in questa intervista da non perdere!

Che potete leggere qui: energy.closeupengineering.it/ned

Dal 15 al 17 Novembre tra le oltre 350 aziende presenti, Midori partecipa all’evento “Smart Building Expo”, la novità fieristica del 2017 sul tema della building automation. Una manifestazione unica nel suo genere, che propone l’evoluzione dell’impiantistica e dei servizi digitali; dalla connettività Internet all’integrazione con i nuovi impianti elettrici, dall’entertainment fino ai sistemi di controllo che consentono l’efficientamento energetico. Al suo interno apre lo spazio alle giovani start up, con il progetto “Spazio Startup”, favorendo la visibilità di quelle giovani aziende che progettano e creano innovazione per la building automation contribuendo ad alimentare i processi di ricerca e sviluppo! Qui avremo la possibilità di mostrare la nostra idea di innovazione per le aree di smart metering e di efficienza energetica, presentando in anteprima Ned! Il primo smart meter made in Italy che permette di tenere sempre sotto controllo quanta energia consumano gli elettrodomestici di casa, attraverso un solo strumento di misura. Con Ned, infatti, non serve riempire casa di numerosi e complicati strumenti di misura, ma basta semplicemente collegarlo al quadro elettrico…ed il gioco è fatto! www.smartbuildingitalia.it Direttamente sullo schermo del proprio smartphone è finalmente possibile controllare costantemente come viene usata l’energia in casa e intervenire in prima persona per ridurre i consumi e i costi in bolletta in modo consapevole. Con un semplice click e in qualsiasi momento si può acquistare l’elettrodomestico più efficiente, cambiare tariffa energetica ed avere la propria previsione di spesa sempre aggiornata. Ned dunque non è solo un dispositivo di monitoraggio, ma è un vero e proprio assistente energetico personale, che utilizza al meglio le nuove possibilità offerte dalle tecnologie digitali e aiuta a capire come essere più efficienti, per risparmiare energia e denaro in maniera del tutto consapevole. Il principale elemento di innovazione di Ned è la tecnologia di riconoscimento e separazione dei carichi elettrici sviluppata da Midori, un vero e proprio cervello NILM (Not Intrusive Load Monitoring) che è in grado di riconoscere le “impronte elettriche” che ogni elettrodomestico lascia mentre è in funzione. Dall’analisi nel tempo e in frequenza del consumo energetico dell’intero appartamento, dunque, il software di Ned è in grado di distinguere le principali categorie di elettrodomestici, rintracciando, riconoscendo e catalogando le diverse firme elettriche. In questo modo può capire quali elettrodomestici sono accesi e quanto consumano. Una filosofia Smart che si adatta alla perfezione allo spirito innovativo che anima questo evento, durante il quale dimostreremo nell’area a noi riservata tutte le funzionalità di Ned e gli ulteriori servizi ad esso collegati, come l’App per smartphone attraverso cui ogni utente potrà visualizzare costantemente i propri dati di consumo, come in un gioco in cui si vince risparmiando! Un appuntamento dunque da non perdere, questo di Smart Building Expo, che non è solo un evento a carattere commerciale, ma è anche un prezioso momento di aggiornamento professionale ad alto richiamo internazionale, grazie al ricco programma di workshop presenti, che approfondiscono gli ambiti offerti dalla digitalizzazione. www.smartbuildingitalia.it
In un clima creativo e coinvolgente accompagnato dalle delizie del maestro Alessandro Spadari, Ned ha intrattenuto gli ospiti a cena, parlando a pancia piena di efficienza energetica e coinvolgendo loro in una discussione attiva sulla tematica. Per Ned infatti è stato molto importante conoscere il parere di ognuno dei presenti e ascoltare attentamente le opinioni emerse nel corso della serata, considerando ogni intervento e ogni spunto di riflessione come un contributo fondamentale, volto a migliorare un progetto che in questo modo, con i servizi che sarà in grado di offrire, riuscirà ad essere sempre più vicino al bisogno dei consumatori! La finalità di questo incontro dunque, oltre che culinario come da rispetto del vero spirito che anima le cene Gnammo, è stato soprattutto un momento di incontro e condivisione, in cui Ned si è mostrato come sempre vanitoso, in tutta la sua innovazione e semplicità. Questa cena è andata presto sold out, per questo noi non ci fermiamo e con grande entusiasmo pensiamo gìà alle prossime date per conoscerti e farti scoprire da vicino il dispositivo che può cambiare il tuo modo di consumare l’energia di casa.
Posted in Eventi | Tagged , | Leave a comment
Posted on

Martedì 25 Luglio

h.20:30 Milano L’innovativa start up di efficienza energetica Midori in collaborazione con Gnammo, per una cena unica e davvero curiosa! In cui si avrà l’opportunità di conoscere Ned, il primo assistente energetico personale, che porta alla luce tutto quello che ancora non conosciamo sui nostri consumi energetici! La cena sarà un’occasione di discussione sui temi dell’efficienza energetica in cui poter esprimere attivamente le proprie opinioni e fornire un contributo importante ad un progetto, che è sempre più vicino alle nostre case. Nel corso della serata Ned si presenterà agli Gnammers presenti, per gustare in anteprima le sue funzionalità e dimostrare come sia finalmente possibile stabilire un filo diretto con i propri consumi per capire come viene utilizzata l’energia di casa e poter risparmiare così in modo semplice, reale e divertente, attraverso un unico strumento di misura! Allora non perdiamo tempo, Ned è già a tavola che aspetta di conoscere la tua opinione su di lui, parlare di efficienza energetica e mangiare bene e in buona compagnia!
Posted in Eventi | Tagged , | Leave a comment
Posted on
La seconda edizione di INCENSe, lanciata lo scorso giugno, dichiara Midori una delle 28 start-up premiate con un grant da €150.000 e un programma di accelerazione personalizzato. Il programma, lanciato da Enel con Endesa, Accelerace e FundingBox, la prima e più grande piattaforma globale per il finanziamento delle start-up e dei ricercatori, ha come obiettivo promuovere l’innovazione e la crescita dell’occupazione tecnologica in Europa nel settore energetico, attraverso finanziamenti e servizi di alto livello. Sono state presentate 257 domande provenienti da 29 nazioni europee e da Israele, che hanno riguardato l’efficienza energetica, la domotica, le energie rinnovabili e le soluzioni di previsione nell’ambito delle rinnovabili, le smart grid, l’accumulo di energia, le soluzioni avanzate per la diagnosi e l’automazione, la mobilità elettrica, la sicurezza informatica e la digitalizzazione attraverso l’ICT. Le proposte sono state valutate da Esperti indipendenti e dal Comitato di Valutazione sulla base dei seguenti criteri: potenziale di businesse capacità di creare valore, capacità del team e dei manager di generare innovazione e rispondere al cambiamento, buon fit strategico con il settore Cleantech e uso della tecnologia FIWARE. L’acceleratore INCENSe sta già sostenendo 14 start-up selezionate nel corso del primo bando, con gran parte di esse Enel e i suoi partner hanno già stabilito accordi di collaborazione. Midori entra a far parte dell’acceleratore INCENSe con il progetto Ned, un App che riconosce in tempo reale il consumo elettrico degli elettrodomestici utilizzando solamente un semplice misuratore installato al contatore. The second INCENSe open call, launched last June, announced Midori as one of the 28 start-up selected, winning €150.000 and six months of personalized acceleration program. The INCENSe program, launched from Enel, Endsea, Accelerace and FundingBox, is the largest global public funding platform for start-ups, aims to foster innovation and high tech employment in the European Energy Sector through the provision of funding and top level services. INCENSe received 257 applications proposals from 29 European countries and Israel, classified under the following categories: energy efficiency and home automation, renewable energy, renewable forecasting solutions, smart grids, energy storage, advanced diagnostic & automation solutions, e-mobility, cyber-security and digitalization of energy through ICT. External experts and the Evaluation Panel selected projects using the following evaluation criteria: business perspective and opportunities to create real value, the ability of the team and the managers to generate innovation and to react to changes, strategic fit with the Cleantech sector and use of FIWARE Technologies. Thanks to the support offered by the consortium, the 14 winners of the first call began collaborating with Enel and other partners, also reaching collaborative agreements. The selected project of Midori is NED, the unsupervised power estimation system that evaluates the instantaneous electrical consumption of home appliances by mean of only one simple power meter installed at domestic main counter.